Bianca Atzei

Bio.
Bianca Atzei

Bianca Atzei

Bianca Atzei, classe 1987, nasce a Milano con il cuore in Sardegna, regione di provenienza dei genitori. Inizia a studiare canto sin da bambina e a 17 anni frequenta un’accademia di musica, iniziando anche le sue prime esperienze come cantante.

Bianca cresce ascoltando Whitney Houston e Mariah Carey ma è aperta a qualsiasi genere musicale, e ama in particolare la musica anni ’60 di interpreti come Luigi Tenco, Patty Pravo e Sergio Endrigo. Presto arrivano molte collaborazioni per jingle pubblicitari e radiofonici, spot, sigle televisive e vari programmi televisivi.

Il 3 agosto 2012 esce il singolo “L’amore vero”, in poco tempo diventa un grande successo radiofonico, così anche il video con più di 2 milioni di visualizzazioni su YouTube. Nello stesso autunno esce il singolo “La gelosia” in duetto con Francesco “Kekko” Silvestre dei Modà, con più di 4 milioni e mezzo di visualizzazioni su YouTube. Nel 2013 arriva la collaborazione con il cantautore Niccolò Agliardi nel brano “Fino in Fondo” e continua quella con Kekko Silvestre. Proprio il frontman dei Modà è autore per Bianca della sua hit dell’estate “La paura che ho di perderti” che ottiene un enorme successo radiofonico e oltre 5 milioni e mezzo di visualizzazioni su YouTube.

Bianca Atzei è finalista del Music Summer Festival in onda su Canale 5, protagonista dei più grandi eventi dell’estate, di un tour nella sua terra sarda, ed ad ottobre apre le date del tour autunnale dei Modà. L’emozione più grande arriva però quando Gianni Morandi la vuole per duettare con lui nella chiusura di “Gianni Morandi – Live in Arena”, la due giorni di concerti evento tenuta dal grande artista all’Arena di Verona nell’ottobre 2013.

Bianca è anche l’interprete di “One Day I’ll Fly Away”, lead song della colonna sonora di “Anna Karenina”, la fiction con Vittoria Puccini ispirata al romanzo di Lev Tolstoj andata in onda su RAI 1. La canzone è un brano dell’ americana Randy Crawford portato al successo, tra gli altri, dal personaggio di Satine interpretato da Nicole Kidman nel film del 2001 “Moulin Rouge!”. Bianca partecipa alla 65esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Il solo al mondo”. Nel 2017 Bianca torna al Festival con “Ora esisti solo tu”.

Dear Jack

Bio.
Dear Jack

Description.

I Dear Jack si formano nel 2012 per condividere il progetto di 4 amici, poi diventati 5, giovanissimi (Il più grande è del 1988, i più giovani del 1992) ognuno con influenze e gusti musicali  diversi che spaziano dalla classica, al metal, al R&B: Alessio (voce), Francesco (chitarra), Lorenzo (chitarra), Alessandro (basso) e Riccardo (batteria), l’unico a non essere di Viterbo e provincia (è di Pescara).  La band prende il nome da Jack Skeletron, protagonista del film di animazione “Nightmare Before Christmas” di Tim Burton. I Dear Jack partecipano all’edizione 2014 di “Amici”, il talent show condotto da Maria De Filippi, dove riescono ad arrivare in finale e ad aggiudicarsi il “Premio della critica Fanta”. A luglio aprono i due concerti dei Modà negli stadi, l’11 luglio all’Olimpico, Roma e il 19 a San Siro, Milano. I grandi traguardi per i Dear Jack arrivano anche dal punto di vista discografico e radiofonico con il loro album d’esordio “Domani è un altro film – prima parte” (Baraonda Edizioni Musicali), che si è piazzato per ben sette settimane al primo posto delle classifiche italiane, raggiungendo il doppio disco di platino con quasi 150.000 copie vendute, e diventando l’album più venduto in Italia nei primi sei mesi del 2014, pur essendo uscito solo a maggio. I video dei primi quattro singoli, hanno raggiunto complessivamente circa 15 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube dell’etichetta. Attualmente è in rotazione il singolo Wendy. La band è stata anche premiata come Radio Artist 2014 al premio “Cuffe D’oro 2014” ed interpreta la sigla d’apertura della fiction in onda su RAI 1 “Che Dio ci aiuti 3”, Breezin’out the door. Il 4 ottobre 2014 è partito il “Domani è un altro film – Il Tour” che ha portato i Dear Jack ad esibirsi nei palazzetti di tutta Italia fino alla fine dell’anno e che ha fatto registrare diversi sold out incluso al Palalottomatica di Roma e al Mediolanum Forum di Assago, Milano. La band partecipa alla 65esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Il mondo esplode (tranne noi)”.